Feddal: “Fatto il massimo, ma purtroppo il calcio è così”

Completiamo il quadro delle interviste post Varese-Siena con le parole di Zouhir Feddal:

“Peggio di così non credo che potesse finire: abbiamo sbagliato il rigore e in contropiede è arrivato il rigore, che non so neppure se c’era, che ha chiuso la gara. Purtroppo abbiamo dovuto far ei conti con gli 8 punti di penalizzazione e non era facile. Oggi avevamo la possibilità di vincere ma non ci siamo riusciti. Il calcio è così e si deve andare avanti. Prima della gara pensavamo solo al Varese non ai playoff. Alla fine credo che loro non hanno avuto troppe occasioni, segnando solo su calcio di rigore. Purtroppo oggi è finita, ma personalmente sono contentissimo di questo gruppo di ragazzi che hanno dato il massimo e fatto il possibile per vincere la gara. Per me è stato un anno duro, ma alla fine mi sono trovato bene. Il prossimo anno? Vediamo, mi sono trovato benissimo a iena. Se la squadra ha fiducia in me tutto si può fare”. (Luca Casamonti)

Fonte: Fedelissimo Online