Farelli: Stagione difficile, serviranno entusiasmo e sacrificio

Dal ritiro di Prato allo Stelvio ha parlato oggi in videoconferenza il bianconero Simone Farelli. Le dichiarazioni del portiere.

“Sono uno dei giocatori che veste la maglia bianconera da più anni e il mio compito è anche quello di cercare di instradare il più possibile i nuovi nel loro percorso di inserimento. La squadra, per le necessità che tutti conosciamo, verrà molto ringiovanita. Sono orgoglioso di avere anche questa responsabilità e mi fa piacere, in questo senso, poter dare una mano al mister. Lamanna? Mi ha fatto un'ottima impressione. Si è messo subito a disposizione con voglia di lavorare e grande impegno. Abbiamo gettato le basi per un buon rapporto: in un gruppo è importantissimo che ci siano alla base legami forti. Per il Siena sarà una stagione difficile. Non siamo più la squadra favorita per la promozione ed è necessario calarci subito in questa nuova realtà. Nelle ultime stagioni abbiamo calcato palcoscenici prestigiosi e adesso dobbiamo accettare il fatto che non sarà più così. Il gruppo sta reagendo bene, anche grazie a quanto successo prima dell'iscrizione. Quello che abbiamo passato ci ha sicuramente forgiato e spinto a riprendere con rinnovato entusiasmo. Questa squadra ha dimostrato di sapersi sacrificare, consapevole che quello che l'aspetta sarà un cammino lo stesso di sacrificio ed è pronta a vivere al meglio questa nuova sfida”. (Angela Gorellini)

Fonte: Fedelissimo on line