Fallite anche Foggia, Siracusa e Spal

Mario Macalli, presidente della Lega Pro, ha parlato in giornata per confermare che Foggia e Siracusa in Prima Divisione e Spal in Seconda Divisione non hanno presentato nessun ricorso e pertanto sono fuori dai rispettivi campionati ma ha colto l’occasione anche per confermare la linea di pensiero rispetto alla differenziazione delle due divisioni.
Alla luce della scadenza oggi dei termini per presentare il ricorso per le società, la cui iscrizioni non era stata ratificata dal Consiglio di Lega il 3 luglio scorso, i tre club non hanno avanzato tale diritto e vanno pertanto ad aggiungersi a Pergocrema, Taranto, Giulianova, Piacenza e Triestina, già escluse dalla Lega Pro il 3 luglio 2012.

Fonte: Lega Pro