Fabbro: “Contento di tornare, voglio prendermi una rivincita”

La trattativa per il suo ritorno a Siena è ormai di dominio pubblico anche se “non c’è ancora niente di ufficiale”. A dirlo è proprio Michael Fabbro, che durante la trasmissione ‘Minuto per minuto’ su RadioSienaTv è intervenuto per fare chiarezza sul possibile nuovo matrimonio con la Robur: “Sono contento e voglioso di iniziare questa avventura. I contatti sono avvenuti qualche giorno fa con la nuova dirigenza, ho sentito sia il direttore che il mister, mi hanno detto che ci tenevano ad avermi lì. Anche qualche tifoso mi ha scritto, mi ha fatto piacere sapere di aver lasciato un bel ricordo. Il calcio comunque riserva sempre sorprese, quindi finché non c’è la firma meglio non dire niente”.

Nella stagione 2018/19 Fabbro si ritagliò il suo spazio all’interno di un reparto che traboccava di qualità: “Siena è sempre stata una piazza gloriosa, una società che ha calcato grandi palcoscenici. Quell’anno avevamo una squadra di un’altra categoria, secondo me eravamo sprecati per la Serie C. Ma in questa categoria ci sono dinamiche che penalizzano anche squadre così forti. Ora sono contento di tornare, speriamo di centrare i playoff”.

L’attaccante è svincolato dopo il fallimento estivo del Chievo: “Non mi sarei mai aspettato di rimanere senza squadra, è stata una grande delusione che però mi ha insegnato tanto. Ho pensato molto a quello che è successo, stare più con la famiglia mi ha fatto rivalutare altre cose. Ma la testa è sempre stata fissa nel tornare più forte di prima, per riprendermi una rivincita su una situazione che a mio parere non meritavo”. (J.F.)

Fonte: Fol