EUFORIA IN CASA SAMP

In casa Samp l’umore è alle stelle. E non potrebbe essere altrimenti. “E’ stato difficile costruire la formazione anti-Siena – ha spiegato Walter Novellino -. Oltre al forfait di Bazzani, ho dovuto fare i conti con i problemi di Ziegler e Falcone. In questo momento non posso che elogiare tutti per quello che stanno facendo. Compreso Olivera che, con un po’ di fiducia in più, potrebbe fare molto meglio di come sta facendo”. “La Uefa – ha concluso -? In questo limbo in cui ci troviamo abbiamo il dovere di crederci. Cinque punti non sono poi così tanti. Se ci riusciamo bene, sennò ci accontenteremo dello splendido campionato che abbiamo fatto quest’anno”. Felice, davvero felice, Christian Maggio, non poteva sperare di meglio per questa domenica di punti e gol. “La rete è stata una grande soddisfazione – ha spiegato il doriano -. E sono felice per essere anche stato giudicato il migfliore in campo”. “Dopo qesta vittoria – ha aggiunto Maggio – alla Uefa ci crediamo ancora di più. Dispiace per il Siena: i nostri avversari hanno avuto diverse occasioni per segnare ma si sono trovati davanti una Samp molto attenta. Ma la salvezza se la possono giocare alla grande”. “Ho visto in campo un’ottima Sampdoria – ha detto l’estemo difensore blucerchiato Luca Castellazzi -. Ci siamo difesi bene, siamo stati bravi e ordinati. Il Siena? Da ex bresciano credo che non vadano fatte tabelle fino all’ultima giornata. E’ ancora tutto da decidere. I bianconeri hanno buone possibilità di salvarsi. A mio parere rischiano di più Chievo e Torino”. In sala stampa anche il diggì della Samp Beppe Marotta. “E’ stata una grande partita – ha dichiarato -. Non posso che congratularmi con l’allenatore, che da cinque anni sta facendo bene sulla panchin doriana. Credere a una qualificazione in Uefa è un obbligo: siamo un bel gruppo e mancano ancora quattro partite”. “Il Siena – ha poi concluso -, è una squadra all’altezza categoria e sono sicuro che riuscirà a superare questa fase critica”. (Angela Gorellini)

fonte: www.calciotoscano.it