Esordio “da campioni” per le bianconere

La notizia è ufficiale e porta, in casa bianconera, soddisfazione ed entusiasmo: domenica 11 ottobre alle 15 il Siena Calcio Femminile debutterà, in casa, nel campionato di serie A2 e lo farà calcando il prato dello stadio “Artemio Franchi – Montepaschi Arena”.
La possibilità era nell’aria già da qualche giorno, visto lo stop della serie A maschile a causa degli impegni delle Nazionali. La decisione ufficiale è arrivata, tuttavia, solo oggi grazie all’accordo tra il Siena Calcio Femminile e la Robur che ha dato la propria disponibilità a concedere il campo; partner dell’evento sono anche il Comune di Siena e la Banca Monte dei Paschi di Siena, da questa stagione main sponsor della società femminile.
Le bianconere potranno quindi disputare il loro primo impegno nel campionato di A2, contro la Femminile Sezze, nello stadio cittadino che tante soddisfazioni ha regalato, negli ultimi anni, allo sport senese. Un grande traguardo per la giovane società femminile che si conferma, così, all’avanguardia anche a livello nazionale.
“Siamo molto soddisfatti – afferma il presidente del Siena Cf, Giacomo Rossi – perché diamo alle ragazze la possibilità di giocare su questo prato, dimostrando che anche il calcio femminile può raggiungere alti livelli; nello stadio dove, spesso, sono state tifose, per una volta saranno le protagoniste. Speriamo che la città risponda con la giusta partecipazione”
“Giocare nello stadio della propria città dove ogni domenica si affrontano grandi campioni è un’emozione fortissima – aggiunge il capitano, Valentina Fambrini – oltre che una soddisfazione enorme. Sicuramente noi tutte ci metteremo più di quello che abbiamo, per dimostrare di meritarci il lavoro impagabile che la società sta facendo per noi, e cercheremo di onorare la partita con il massimo impegno, per portare alla vittoria i colori della nostra città”.
Gli sportivi di Siena sono, dunque, invitati allo stadio “Artemio Franchi – Montepaschi Arena” domenica 11 ottobre alle 15, per sostenere le bianconere.

Fonte: stampa@sienacalciofemminile.com