Enrico Chiesa: “Un dramma sportivo e umano. Non ho parole. Sono vicino col cuore a tutti i tifosi del Siena”.

Enrico Chiesa tiene a far sapere a tutti i sostenitori della Robur che la notizia della mancata iscrizione del Siena al campionato di serie B lo addolora tantissimo. Sono sei anni che ha lasciato la nostra città, ma conserva sempre meravigliosi ricordi di quei tempi, del Presidente Paolo De Luca, dei dirigenti e dei compagni di squadra di allora, del calore dei meravigliosi tifosi bianconeri: "Forza ragazzi, sicuramente il Siena col vostro amore e col vostro sostegno comincerà subito la risalita". Grazie Enrico, che rammenti a tutti noi un periodo fantastico di successi e sogni.

Fonte: cuore bianconero.it