Ecco la delibera del Comune di Siena, datata 2012, a cui fa riferimento Parri

Nell’intervista uscita nell’ultimo numero de Il Fedelissimo (quello in occasione di Siena-Lanciano), Alberto Parri fa riferimento ad una delibera, sostenendo come il Comune “abbia già detto la sua riguardo ad un’opera come quella da noi proposta. In tale delibera, datata 21 marzo 2012 e approvata dal Consiglio Comunale, si legge come si sia arrivati alla necessità di una riconsiderazione della pianificazione urbanistica della città, auspicando l’individuazione di nuove opportunità nella zona del centro storico. Riguardo allo stadio, viene fatto emergere come si sia preso atto dell’impossibilità di costruire un nuovo stadio e come esso e il Parco Urbano dovranno, almeno nei prossimi anni, convivere, sviluppando una visione integrata di tutta l’area. Inoltre viene sottolineato come la città abbia bisogno di un nuovo palazzo polifunzionale per i grandi eventi  e di un auditorium per rispondere alle esigenze provenienti da più settori

Per completezza, siamo riusciti a recuperare la delibera a cui fa riferimento Parri nella sua intervista e la alleghiamo in formato Pdf

Fonte: Fedelissimo Online