E SE IL RINFORZO IN DIFESA FOSSE BRANDAO

Sono bastate due partite, e che partite, per far passare il giovane Brandao da perfetto sconosciuto ad ottimo giocatore. Dopo l’infortunio di Rossettini mister Giampaolo a sorpresa lo butta nella mischia contro l’Inter per contrastare addirittura Ibrahimovic. Brandao se la cava alla grande tanto da meritare la conferma con La Juve. Ieri se la deve vedere con Amauri è gioca altrettanto bene meritandosi un 6,5 (voto Gazzetta). Sul finire, da ultimo uomo, dribla Del Piero e fa ripartire l’azione. Giocata rischiosa ma che dimostra grande personalità. Siamo convinti che la Robur e Giampaolo abbiano trovato in casa il rinforzo difensivo che stavano cercando, in attesa comunque del completo recupero di Belmonte e Ficagna.
Fonte: Fedelissimi