La Curva trascina lo stadio e la squadra

Dopo un anno di partite seguite in campo, nel silenzio più assoluto, con le tribune desolatamente vuote, mi ha fatto un certo effetto rivedere lo stadio così come l’avevo lasciato il 22 febbraio del 2019, anzi molto meglio. Ieri, nella partita inaugurale della stagione 2021-22, è tornato il Siena che vogliamo e sono tornati i suoi tifosi.  Tanti, per i tempi che stiamo vivendo, un segnale importante per tutti: il Siena non sarà mai solo. Un grande plauso convinto e sincero va alla Curva che con il suo costante impegno e entusiasmo ha trascinato tutti i presenti fornendo un incitamento continuo alla squadra. Ieri abbiamo rivisto una grande Curva, un motivo in più per guardare a questo campionato con fiducia. E siamo solo all’inizio. (NN)

Fonte: FOL