È il momento di stare uniti…tutti!

Che sarebbe arrivato, prima o poi, un momento di flessione fisica c’era da aspettarselo. Quando si salta completamente la preparazione estiva, alla lunga questi problemi vengono fuori, soprattutto se il calendario obbliga a dei turni infrasettimanali in questo periodo dell’anno. Se aggiungiamo l’enorme dispendio di energie che comporta il giocare su campi al limite della praticabilità è facile capire i motivi di questo appannamento. È un momento difficile che, però, non compromette l’obiettivo finale, perché la squadra, ne siamo certi, ritroverà il passo giusto per riprendere la corsa a cominciare da domenica prossima contro la terza squadra in classifica e con la seconda che osserverà un turno di riposo.  Mi aspetto una grande presenza di pubblico, il solito grande tifo dalle tribune per spingere i nostri ragazzi, così come mi aspetto il ritorno allo stadio del presidente Simone Giacomini. In un momento così delicato la sua presenza sarebbe uno stimolo in più per chi sarà chiamato a riprendere la corsa. Tutti, in campo e fuori, dobbiamo dare il nostro contributo perché abbiamo un obiettivo comune: chiudere il campionato il prima possibile. (Lorenzo Mulinacci)

Fonte: Fol