E’ GIA’ ARIA DI DERBY

Non è e non sarà mai una partita come le altre. Siena-Fiorentina per noi tifosi bianconeri rappresenta il coronamento del sogno di una vita. Per questo le due vittorie casalinghe degli ultimi anni e i gol di Flo e Maccarone hanno un posto riservato nella nostra memoria. I perchè di questo sono mille e più, e li ribadiamo a costo di passare per provinciali. Battere i viola è bello e quest’anno lo sarebbe ancora di più. Si, perchè godere dei tre punti domenica varrebbe molto, anche al di là del derby storico. Innanzitutto si può mettere sul piatto la supremazia toscana, visto che siamo rimaste le sole due formazioni della regione nella massima serie. Di seguito c’è il fatto che le due ultime ottime prestazioni del Siena di Giampaolo hanno portato in saccoccia la miseria di un misero punto. I due furti subiti in casa con il Catania e, soprattutto, a Milano gridano e vendetta e la classifica ha bisogno di essere rimpinguata al più presto perchè non si vive di sole lodi, seppure piacevoli. A proposito della gara di Milano, persa solamente grazie all’arbitro Celi ed al cascatore Inzaghi, ci permettiamo al bravo diesse viola Corvino di ingaggiare per il prossimo campionato Pippo Inzaghi, con Gilardino costituirebbero un’accoppiata da Oscar…

Ci piacerebbe vincere, in ultima analisi, anche per quei poveri senesi che tifano viola. Sono pochi e sempre meno, ma esistono. Quale miglior occasione per fargli capire il loro madornale errore?

Mancano poche ore e poi il campo darà il verdetto e quale che sia di una cosa siamo fermamente certi e cioè che Vergassola e compagni daranno il massimo, ben sapendo quando importante è per noi il Derby. E’ già qualcosa e a noi piace così, poi staremo a  vedere. (Antonio Gigli)
Fonte: Fedelissimi