Ds Foligno: “In Serie D sudditanza psicologica nei confronti della Robur”

In vista della gara Siena-Foligno ad Antenna Radio Esse è intervenuto il Ds del Foligno,  Roberto Damaschi.  Il dirigente umbro ha parlato della partita ma anche di un concetto che aveva già espresso durante il campionato, la sudditanza psicologica:

“Esiste, come in serie A e nelle altre categorie.  Prima il Siena la subiva, contro le grandi squadre, in serie D è dalla parte dei bianconeri. Non ho mai detto che la Robur riceve aiuti degli arbitri ma c’è una sorta di timore reverenziale nei confronti di una compagine così blasonata. Ne sono convinto”.

Fonte: antennaradioesse.it