Domenica prima volta con la Giana Erminio. Ecco la storia

Domenica il Siena nella sua lunga storia affronterà per la prima volta il Giana Erminio. Cerchiamo di conoscerla meglio.

La storia La squadra è stata fondata nel 1909 con il nome di “Unione Sportiva Argentia” da un gruppo di giovani di Gorgonzola ed iniziò l'attività agonistica nei tornei minori. Nel 1928 l'Argentia si affiliò alla FIGC e si iscrisse alla Terza Divisione, che al tempo era il massimo livello calcistico regionale. Dopo aver mutato nome nei primi anni trenta in U.S. Gorgonzola, nel 1932 adottò la denominazione di G.S. Erminio Giana. La Prima Squadra ha sempre giocato nei campionati regionali Promozione ed Eccellenza dagli anni '70 alla stagione 2011/12, allorché ha vinto il proprio girone di Promozione ed è stata promossa in Eccellenza. Nella stagione 2012/13 ha ottenuto ancora il primo posto, guadagnando l'accesso alla Serie D ed entrando per la prima volta in un campionato nazionale. Nella stagione successiva, 2013/14, la Giana Erminio ha vinto il terzo campionato consecutivo, ottenendo la promozione alla Lega Pro ed entrando per la prima volta nella sua storia nel calcio professionistico italiano.

Da 30 anni Bamonte presidente, da 20 Albe allenatore Nel marzo del 1985 la società venne rilevata dall'imprenditore locale Oreste Bamonte, che da trent'anni a questa parte è il patron e il presidente di quella che, dalla stagione 2014/15, ha cambiato la propria ragione sociale in A.S. Giana Erminio S.r.l. Insieme al presidente Bamonte, al suo fianco c'è semrpe stato Angelo Colombo, oggi Responsabile della Gestione, nei 15 anni precedenti Direttore Generale e prima ancora segretario e giocatore, per un totale di circa 40 anni. Infine, per la diciannovesima stagione consecutiva sulla panchina della Prima Squadra, senza mai un esonero nonostante l'alternanza di promozioni e retrocessioni, siede l'allenatore Cesare Albè, che all'alba dei suoi 64 anni si è seduto sui banchi di Coverciano e il 25 agosto 2014 ha superato l'esame del Corso per Allenatore Professionista di Seconda Categoria. Insieme a Bamonte, Colombo, Albè e Giorgio Domaneschi, il Team Manager, anche lui da vent'anni alla Giana al fianco di Albè.

Il nome Non sono molte le squadre che hanno un nome e un cognome. Nessuna, nel calcio professionistico italiano. Erminio Giana, nativo di Gorgonzola, sottotenente del 4° Reggimento Alpini del Battaglione “Aosta”, Medaglia d’Argento al Valor Militare, caduto all'età di diciannove anni sulle trincee del Monte Zugna durante la Prima Guerra Mondiale.

La rosa
Portieri:
12 CAPACCIO Federico 1998
1 SANCHEZ Pablo 1995
22 VIOTTI Sergio 1990

Difensori:
11 AUGELLO Tommaso 1994
15 BONALUMI Simone 1994
24 MONTESANO Andrea 1992
2 PERICO Simone 1989
19 ROCCHI Gabriele 1996
3 SOLERIO Matthias 1992
23 SOSIO Alessandro 1994
14 TREMOLADA Luca 1998

Centrocampisti:
8 BIRAGHI Marco 1986
21 BRAMBILLA Sauro 1997
20 CAPANO Marco 1996
4 CHIARELLO Riccardo 1993
17 GRESELIN Simone 1998
13 IOVINE Alessio 1991
6 MAROTTA Matteo 1989
5 PINARDI Alex 1980
7 PINTO Daniele 1986

Attaccanti:
9 BRUNO Salvatore 1979
25 FERRARI Aldo 1991
18 LELLA Tommaso 1988
16 OKYERE Gullit Asante 1988
10 PERNA Fabio 1986

Allenatore:
ALBÈ Cesare