DOMENICA INTITOLATE TRIBUNE NANNINI E DE LUCA

Domenica 18 maggio, prima dell’ultima gara del campionato di serie A tra Siena e Palermo, sarà ufficializzata l’intitolazione della Tribuna coperta dell’“Artemio Franchi Montepaschi Arena” a Danilo Nannini e della Gradinata scoperta a Paolo De Luca. L’intitolazione segue la decisione adottata dalla Giunta del Comune di Siena il 2 aprile scorso, quando vennero accolte le richieste avanzate dal Siena Club “Enrico Chiesa – Cuore Bianconero” e dal Siena Club “I Fedelissimi”. Nei due diversi settori dello stadio saranno apposte delle targhe celebrative intitolate ai due rispettivi ex dirigenti bianconeri. “E’ giusto rendere omaggio – spiega il Sindaco di Siena, Maurizio Cenni – a due uomini passionali e innamorati dei colori bianconeri che il fato ci ha portato via a distanza di pochi giorni, poco più di un anno fa. Danilo Nannini è scomparso il 15 febbraio, Paolo De Luca il 31 marzo dello scorso anno”.
“Danilo Nannini – continua Cenni – lo ricorderemo come il presidente che ha portato il Siena nel calcio professionistico e che ha gioito e sofferto con noi su questi spalti per diciotto anni nei quali ha guidato la società bianconera. Paolo De Luca è invece l’uomo che ci ha portato in serie A, che con il suo ottimismo ci ha fatto vivere il sogno indimenticabile di giocare in uno dei campionati più competitivi del mondo. Un sogno che dura tutt’ora e che proietta il Siena tra le più importanti società calcistiche italiane”. “Celebrare l’intitolazione di due settori dello stadio a due grandi uomini come Danilo a Paolo – aggiunge l’assessore allo Sport Massimo Bianchi – è il modo migliore per festeggiare la quinta salvezza consecutiva, che per una realtà come la nostra regala soddisfazione e gioia pari alla vittoria di uno scudetto”. Danilo Nannini (1921-2007) è scomparso nella notte tra il 14 e il 15 febbraio 2007. E’ stato prima giocatore (dal 1940 al 1949) e poi presidente per 18 anni dell’Ac Siena, conquistando la serie C nel campionato 1981/82 e importando idee nuove e più moderne nella gestione della società. Paolo De Luca, scomparso lo scorso 31 marzo 2007, è stato presidente del Siena dal 2001 al 2007, rendendosi artefice di grandi risultati sportivi tra i quali la promozione in serie A e contribuendo ad una stabile presenza della squadra bianconera nella massima serie calcistica nazionale.
Fonte: Sienanews