Domenica allo stadio ci sarà Bruno Bruschettini

Domenica prossima, contro il Gavorrano, ci sarà un tifoso in più sugli spalti del Rastrello. A tifare per i bianconeri, nella partita che potrebbe sancire la promozione in Lega Pro, il vecchio capitano della Robur Bruno Bruschettini. Il" gigante buono" , come veniva soprannominato, giocò in serie B con Parma e Avellino prima di accasarsi a Siena, dove disputò sei stagioni, dal '68 al '74, per un totale di 199 partite. Centrocampista mancino, fortissimo nelle giocate aeree, Bruschettini fu uno dei protagonisti assieme a Antonio Monguzzi nel risollevare il Siena dal baratro nel 1970.

Fonte: Fedelissimo Online