Dolfi: “E’ stata una partita di pugilato, l’arbitro era uno di loro”

Andrea Dolfi, presidente del Tuttocuoio, si è lasciato andare in conferenza stampa puntando il dito sulla direzione arbitrale:

“Ho visto una bella squadra, la nostra. E’ stata una partita di pugilato, dove in campo l’arbitro li ha risparmiati. Hanno segnato a sette secondi dalla fine ma sia Marotta che il ragazzo di colore hanno fatto quello che volevano. Hanno spaccato le gambe, delle cose incredibili. L’arbitro li ha lasciati fare. I nostri hanno giocato di cuore, dato tutto quello che avevano, ma il Siena ha giocato alla libera. L’arbitro era uno di loro. Hanno preso il punto e a casa. Quest’altra volta che gli diamo, le rivoltelle o i coltelli? I nostri sono ragazzini, non è giusto subire queste barberie. Penserò che fare, ma è dura andare controcorrente”. (G.I.)

Fonte: Fol