D’Iglio: “Non molliamo niente. Grazie ai tifosi, ci hanno dato un grande supporto”

In conferenza stampa ha parlato anche il centrocampista del Siena Giuseppe D’Iglio. Di seguito le sue dichiarazioni:

Partita – “E’ una vittoria importantissima che ci dà continuità. Noi cerchiamo di arrivare più in alto possibile. Abbiamo fatto i primi 15 minuti molto bene, poi ci siamo abbassati un po’ troppo. Merito anche alla Sangiovannese che è venuta a giocarsela a viso aperto. Ringraziamo i tifosi che ci hanno dato un supporto importante”.

Sacrificio – “Nel centrocampo a due si lavora di più, soprattutto nelle coperture. Siamo stati bravi nel contenimento, a chiudere tutte le linee di passaggio. Anche Guberti e gli esterni hanno fatto una grande partita di sacrificio. Il tour de force si inizia a fare sentire. Abbiamo fatto un grande carico, era la quinta partita e ora ci aspetta la sesta. È dura, ma noi non molliamo niente”.

Energie – “Sappiamo che quando giochi per voler vincere e per determinare ne sprechi di più. Quando tenti di aspettare l’avversario ne impieghi di meno. Anche merito del mister noi vogliamo giocare sempre per vincere”.

De Falco – “Con lui mi trovo molto bene, è un giocatore di grande esperienza e personalità. A centrocampo abbiamo giocatori che sanno fare entrambe le fasi, il mister crede molto in noi e noi stiamo cercando di ripagare questa fiducia”.

Ruolo – “Io nella mia carriera sono partito come centrocampista di rottura, è il ruolo che mi avevano affibbiato alla Juventus. Con il tempo ho migliorato la qualità, e ancora oggi il mio obiettivo è migliorare sempre di più”.

(Jacopo Fanetti)

Fonte: Fol