DI CARLO: DOBBIAMO GUARDARE AVANTI

Domenico Di Carlo non e` per nulla abbattuto nonostante il ko del suo Chievo contro il Siena. ‘Da quando sono arrivato abbiamo subito cinque gol, uno su una grande punizione di Del Piero e quattro rigori. Quelli concessi oggi al Siena credo che ci fossero, ma probabilmente l’arbitro poteva fischiarne uno anche per noi per un fallo ai danni di Pinzi’. Il tecnico si dice ottimista per il futuro. ‘Abbiamo retto bene per 70 minuti, poi siamo un po’ calati. Ora dobbiamo guardare avanti e ripartire come hanno fatto altre squadre. Se riesci a conquistare due vittorie consecutive puoi risalire alla svelta in classifica. La squadra c’e`, lotta e crea alcune occasioni, dobbiamo riuscire a concretizzare un po’ di piu`’.
Fonte: datasport.it