Tosoni Auto

News

16/11/19 20:53 | Rosa ridotta all'osso con assenze di rilievo. Le ultime da Gorgonzola

Sarà una Giana un po’ incerottata quella che domani ospiterà la Robur Siena al Comunale di Gorgonzola. Albè infatti deve ancora fare i conti con l’infortunio di Maltese, a cui si aggiungono le defezioni di Capano e Gioè, quest’ultimo a riposo precauzionale per un attacco febbrile. Oltre a loro, non ci sarà lo squalificato Madonna, nei confronti del quale la società si è vista respingere il ricorso dal giudice sportivo.

Il tecnico lombardo schiererà i suoi con il classico 4-4-2. In porta andrà probabilmente Marenco. La coppia centrale sarà formata da Gambaretti e Montesano, mentre gli esterni bassi dovrebbero essere Sosio e Perico, visto che Solerio non è ancora al meglio. A centrocampo il lavoro sporco dovranno sobbarcarselo Remedi e Pinto; sulle fasce possibile il rientro di Duguet dal primo minuto, anche se al momento appaiono in vantaggio Pedrini e Zulli. In attacco Perna torna dal primo minuto, al suo fianco spazio a Cortesi. (Jacopo Fanetti)

PROBABILE FORMAZIONE (4-4-2): Marenco; Sosio, Gambaretti, Montesano, Perico; Pedrini, Remedi, Pinto, Zulli; Perna, Cortesi.

 

CONVOCATI

PORTIERI: LEONI, MARENCO;

DIFENSORI: PERICO, SOLERIO, GAMBARETTI, M’ZOUGHI, SOSIO, MONTESANO, PIROLA, CAZZAGO, STANZIONE;

CENTROCAMPISTI: PICCOLI, PINTO, PEDRINI, DUGUET, REMEDI, SERAFINI, OTELÉ, ZULLI;

ATTACCANTI: PERNA, FUMAGALLI, CORTESI, MUTTON.

Foto: A.S. Giana Erminio

Fonte: Fol