Desolati: “Il Siena ce la farà”

Parole di fiducia arrivano dall’ex bianconero Claudio Desolati che, intervistato da Niccolò Gramigni per la testata CalcioNews24, indica il Siena e l’Atalanta come le squadre più accreditate per salire subito in serie A.

Claudio Desolati ha conquistato una promozione in serie C1 con il Siena di Ferruccio Mazzola.

Queste le sue parole:

 

Dopo il clamoroso stop interno con il Piacenza (da 2-0 a 2-3), il Siena di Antonio Conte riprende la sua corsa verso la serie A, con la consapevolezza che le prime della classe – nella 27°giornata – non hanno guadagnato molti punti (pareggi per Atalanta e Varese, sconfitta del Novara). Attenzione però alla trasferta di Modena, in piena lotta per non retrocedere e quindi squadra particolarmente pericolosa. Calcionews24.com ha contattato in esclusiva l’ex giocatore del Siena Claudio Desolati che ha rilasciato queste dichiarazioni: “Non mi aspettavo la sconfitta del Siena con il Piacenza, soprattutto per come è arrivata però una battuta d’arresto ci può stare per una squadra che, finora, ha fatto un campionato meraviglioso. La società è seria, il progetto è ambizioso e quindi credo proprio che il Siena tornerà subito in serie A anche se la strada è ancora lunga. L’Atalanta arriverà al primo posto, per il secondo posto sarà lotta fino alla fine con il Novara ma – alla lunga – credo che l’esperienza e la forza del Siena verrà fuori, il Novara ha l’entusiasmo della neopromossa ma potrebbe accusare una notevole pressione, soprattutto nelle ultime giornate di campionato. La trasferta di Modena? Campo difficile, il Modena ha bisogno di far punti, sappiamo come nella parte finale del campionato chi lotta per la salvezza sia più pericoloso di una squadra che ha grande qualità ma che non ha niente da chiedere al proprio campionato. Antonio Conte preparerà la sfida al meglio, è un tecnico preparato, a Bari ha fatto un miracolo, giocando un calcio spettacolo e finora sta facendo un buon lavoro anche a Siena”.

Fonte: Fedelissimo Online