DERBY SOLO MULTE PER ROMA E LAZIO

Ammenda di € 25.000,00 : alla Soc. LAZIO per avere suoi sostenitori, prima dell’inizio

della gara, fatto esplodere nel proprio settore quattro petardi; per avere, nel corso

dell’intera gara, intonato reiteratamente cori costituenti espressione di discriminazione

razziale nei confronti di un calciatore avversario (art. 9 bis comma 3 CGS); recidiva.

Ammenda di € 21.000,00 : alla Soc. ROMA per avere suoi sostenitori, prima dell’inizio

della gara, fatto esplodere nel proprio settore un petardo e acceso un bengala; per avere,

al 26° del primo tempo e al 16° del secondo tempo, intonato cori costituenti espressione

di discriminazione razziale nei confronti di due calciatori avversari (art. 9 bis comma 3

CGS); recidiva.

fonte: lega calcio

 

Tutto questo è avvenuto sotto gli occhi del prefetto Serra ……ma a Roma  tutto è permesso anche se secondo il decreto Amato per questi reati è previsto l’arresto. Sicuramente se fosse successo a Siena le celle sarebbero piene.