DEL GROSSO: IL RIGORE ERA NETTO

“Inutile negare l’evidenza, il rigore che ho provocato era netto. Marchini con il suo inserimento mi ha messo in una condizione per cui ho fatto un intervento scomposto. Mi dispiace. “

La squadra è stata all’altezza delle precedenti partite?

“Direi di si dal punto di vista dell’impegno ma la partita si è rivelata più difficile visto l’atteggiamento tattico adottato dal Bologna. Contro questo tipo di squadre l’importante è chiudere subito la partita altrimenti si rischia addirittura di perdere. E’ andata così ma l’importante è continuare su questa strada lavorando con l’impegno e la serietà che abbiamo messo tutti finora.” (Nicnat)

Fonte: Fedelissimi