Deferiti Zamparini e Perinetti dopo le polemiche di Carpi

Il Procuratore federale della Figc ha deferito il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, il dirigente Giorgio Perinetti e la societa' rosanero per responsabilità diretta, a seguito delle polemiche seguite a Carpi-Palermo del 21 dicembre. Zamparini e Perinetti sono stati deferiti per avere "espresso giudizi e rilievi lesivi della reputazione del sig. Renzo Candussio, arbitro della gara".

Fonte: Fedelissimo online