“Darò il meglio di me stesso per ritagliarmi uno spazio”

È stato presentato oggi l’ultimo acquisto della Robur, il serbo Milan Milanovic. Il difensore, arrivato oggi a Siena dopo il doppio impegno con l’Under 21 serba, ha scelto la maglia numero 27 e ha parlato di sé e delle sue aspettative per la stagione e per il futuro: “Sono arrivato in un club importante e penso di aver fatto la scelta giusta. Ci sono molti difensori in rosa, ma credo che ogni squadra ha dei giocatori importanti. Da parte mia mi impegnerò al massimo e darò il meglio di me stesso per ritagliarmi uno spazio. Per la squadra spero che possa arrivare la salvezza: il Siena è una squadra che viene dalla B e il nostro primo obiettivo deve essere quello di mantenere la categoria”. Parlando del tipo di giocatore e della sua collocazione in campo Milanovic ha detto: “Nonostante l’altezza non mi considero un giocatore lento ma abbastanza rapido. Sono bravo di testa e nel gioco aereo e sebbene sia destro di natura mi trovo bene anche con il sinistro. Un giocatore a cui mi ispiro? Mi piace molto Nemanja Vidic e mi auguro di prendere il suo posto in nazionale quando sarà il momento giusto”. Infine il neodifensore bianconero ha parlato dei suoi nuovi compagni e del mister che ancora non ha potuto conoscere: “Dei miei nuovi compagni conosco solo Brkic perché è serbo come me e Gonzales perché eravamo a Palermo insieme. In più c’è anche il magazziniere Hodza che parla la mia lingua e credo sia una cosa molto positiva perché potrà darmi una gran mano nell’inserimento in squadra. Con il mister non ci ho ancora parlato perché sono arrivato ieri e solo oggi è il mio primo allenamento.” (Luca Casamonti)

Fonte: Fedelissimo Online