Danesi: “Abbiamo sofferto le palle inattive. Il pari poteva starci, non accuso la mia squadra”

Queste le dichiarazioni del mister della Carrarese Andrea Danesi:

“E’ stata una partita divertente, combattuta da entrambe le squadre. Il Siena alla luce delle occasioni ha meritato qualcosa in più anche se erano tutte situazioni di gioco non strutturate ma su palle inattive, dove abbiamo sofferto molto. Sul piano del gioco le squadre si sono equivalse, un pari ci poteva stare. Non mi sento di sentenziare sulla mia squadra, siamo stati poco cinici e poco attenti sulle palle ferme. Nella ripresa potevamo raddrizzarla, prendere gol al 45’ e al 1’ del secondo tempo non è facile da assorbire. Marsili ci avrebbe fatto comodo, è un colpitore importante per noi. La gara sembrava si potesse rimandare e io ero il primo ad esser favorevole, perché loro sono più fisici e sfruttano bene le situazioni da fermo con rimesse che sono praticamente degli angoli. Avremo preferito giocare con un altro tipo di meteo, ma il campo ha tenuto abbastanza bene”. (Giuseppe Ingrosso)

Fonte: Fol