Dallo stadio Helvia Recina: la presidente Maria Francesca Tardella

Maria Francesca Tardella: “E' stata una partita bellissima che la Maceratese ha giocato contro la squadra più forte mai incontrata in stagione. Il Siena ha fatto vedere bel gioco e tecnica, una struttura fisica ben diversa dalla nostra. Faccio i complimenti ai miei ragazzi perché nonostante la differenza di centimetri e l'acquitrino in cui hanno giocato che non ha certo favorito le loro caratteristiche, sono riusciti a conquistare la finale. Dopo una grande stagione ci sarebbe dispiaciuto mollare adesso. Ce l'hanno fatta mettendo in campo il cuore e l'anima. Ma tanti tanti complimenti anche il Siena per la squadra che è”. (a.go.)

Fonte: Fedelissimo on line