Dalla zona mista: Rossi, Terzi, Vitiello e Rossettini

Il primo a parlare dopo la bella vittoria sul Lecce, è Andrea Rossi, oggi all’esordio da titolare: “Abbiamo fatto una buona gara e ottenuto una bella vittoria. Ci siamo sbloccati subito, ma forse poi ci siamo abbassati troppo e non riuscivamo a trovare le giuste distanze tra i reparti. Siamo scesi in campo col piglio giusto e siamo stati bravi a gestire la gara nella ripresa. Era un primo crocevia importante per questo inizio di stagione e siamo stati bravi a prenderci i tre punti”. Il difensore bianconero ha poi parlato del suo ruolo nella rosa di Sannino: “Sto giocando un po’ meno rispetto ali anni precedenti ma va bene così. Devo fare il mio dovere e farmi trovare pronto quando sono chiamato in causa. Mi alleno bene e cerco di mettere in difficoltà il mister nelle sue scelte”. Infine sulla prossima trasferta di Palermo, Rossi ha detto: “Andremo a giocarci la partita, come fatto a Roma. Dobbiamo entrare in campo con giusto piglio e cercare di fare risultato. Ci aspettano due trasferte difficili, ma noi ce la metteremo tutta e sappiamo che possiamo fare bene”.

Un Claudio Terzi entusiasta ha commentato la vittoria di oggi: “è una vittoria importante e volevamo questi tre punti. Sono contento perchè dietro abbiamo fatto benissimo e non abbiamo concesso praticamente nulla agli avversari. E poi davanti siamo riusciti a sbloccarci e realizzare tre gol”. Terzi ha poi parlato dell’ampio turn over fatto da Sannino nelle tre gare della settimana: “Siamo 30 giocatori in rosa e il mister deve fare le sue scelte. Noi dobbiamo lavorare duro e farci trovare pronti”. Sull’intesa con Rossettini il difensore bianconero ha detto: “Miglioriamo la nostra intesa giorno dopo giorno: l’anno scorso secondo me, abbiamo fatto una grande annata e abbiamo imparato a conoscerci. Dobbiamo continuare a lavorare per migliorarci ancora di più e soprattutto trovare l’affiatamento anche con gli altri centrali”.

Il goleador di Roma, Roberto Vitiello sulla gara di oggi: “Grande partita, e buona prova di tutta la difesa. Volevamo questa vittoria e l’abbiamo ottenuto”. Il terzino bianconero ha poi parlato dell’importanza della rosa ampia: “ Siamo un gruppo dove tutti ci dobbiamo sentire protagonisti e dare il nostro contributo quando siamo chiamati in causa”. Infine sulla prossima gara: “Il Palermo è una grande squadra, ma noi andremo lì per fare bene e senza paura”.

A completare il reparto difensivo è toccato a Rossettini fermarsi davanti ai microfoni e commentare la bella vittoria: “Siamo contentissimi, sentivamo molto questa gara e volevamo fare bene. Siamo entrati in campo concentrati e consapevoli di quello che dovevamo fare”. Il centrale bianconero ha parlato della trasferta di Palermo: “ Adesso dobbiamo goderci la vittoria, poi da martedì dobbiamo cominciare alla difficile gara che ci aspetta. Andremo col solito spirito e cercheremo di fare punti”. (Luca Casamonti)

Fonte: Fedelissimo Online