Dalla Performance: Bolzoni e Rosina

Alla Performance sono proseguite anche oggi le visite mediche dei bianconeri. Le dichiarazioni.

 

Francesco Bolzoni: “Nel gruppo ho trovato entusiasmo e voglia di far vedere che nonostante la retrocessione il Siena vuole tornare subito in alto. Il nostro dovere è mettercela tutta, a maggior ragione dopo tutto quello che è successo. Dobbiamo far vedere che la squadra c'è. Abbiamo passato giornate difficili, perché era un continuo cercare aggiornamenti sulla situazione, ma non abbiamo mai smesso di credere che alla fine ne saremmo venuti fuori. Il mio futuro? Per adesso nessuna novità su nessun fronte. Ho parlato con il mister, sono al 100 per cento a sua disposizionee finché sarò qui ce la metterò tutta come ho sempre fatto. Quelle che si sentono sono solo voci, non c'è niente di concreto o serio. Sono sereno, la categoria non mi interessa, sono tranquillo e penso ad allenarmi”.

Alessandro Rosina: “Fortunatamente dopo un periodo burrascoso siamo qua ad allenarci, anche se per adesso siamo soltanto all'inizio. Abbiamo vissuto questo periodo con la paura e il dispiacere che una società come il Siena, con una grande tradizione alle spalle potesse scomparire. Menomale tutto si è risolto. Il passato va lasciato alle spalle anche se è stato brutto chiudere con la retrocessione, benché i problemi ci siano sempre stati anche durante l'anno con il pesante fardello della penalizzazione. Ora iniziamo questa nuova stagione con entusiasmo. Se me ne vado? Ho parlato con Beretta e mi sono messo a sua disposizione. Valuterò eventuali soluzioni per rimanere in serie A, ma al momento non ci sono”. (Angela Gorellini)