Dalla Lokomotiv Laterino alla Dinamo Pompieri…ma le maglie bianconere che fine hanno fatto?

Prima le funeree maglie nere, poi per tre partite quelle bianconere e infine quelle rosse attuali. In questo momento in cui il proprietario del Siena, la Berkeley Capital, cerca di rimediare agli errori commessi e in attesa di vedere il cambiamento annunciato, sarebbe importante che la Robur, da sempre identificato con i colori bianconeri, tornasse alla sua storia. Non importa se a scacchi o a strisce, ma basta con questi colori che non c’entrano niente con il nostro passato. Tra gli errori commessi, oltre al logo che ricorda un traliccio e non la nostra Robur, ci sono anche le maglie e questi sono i più facili da rimediare.

Fonte: FOL