Dall’Olimpico: Ledesma

Cristian Ledesma: “I fischi che abbiamo sentito sono stati di delusione, non credo verso la squadra visto che i nostri tifosi ci hanno sempre sostenuto. Abbiamo dato il massimo, considerando anche i tanti infortuni. Non ci sono scuse, perché di errori ne abbiamo commessi, ma abbiamo anche dato l'anima. Non è facile con tanti acciacchi. Continuiamo comunque a credere alla Champions, è nostro dovere farlo, non solo per i numeri ma perché ce la meritiamo. Lo sbaglio che abbiamo commesso? Troppe volte abbiamo gestito male il vantaggio”. (a.go.)

Fonte: Fedelissimo on line-Sky