Dal ritiro di Castel Del Piano: Luigi Silvestri

Ha firmato un contratto che lo legherà alla Robur per i prossimi due anni. E’ iniziata l’avventura in bianconero di Luigi Silvestri. Le dichiarazioni del difensore.

“L’amichevole giocata ieri ci ha dato indicazioni positive, abbiamo fatto quello che abbiamo provato in settimana. Anche se dobbiamo ancora trovare il giusto ritmo, le idee sono buone. Con il lavoro andrà sempre meglio. Sono un difensore duttile, posso giocare in tutti i ruoli della linea, e pure a centrocampo. Il 3-5-2 è comunque il modulo che prediligo. Con il Siena ho la possibilità di giocare a fianco di Portanova: in pochi giorni mi ha già dato tanti consigli, da lui non posso che imparare si sotto l’aspetto professionale che umano. Arrivo dal Messina, dove ho vinto un campionato e poi sono retrocesso: a pensare che ha vinto la Reggina che poi è scomparsa… Anche con la Salernitana ho vinto il campionato, chissà che non sia di buon augurio. Atzori? Nel 2003 giocavo nelle Giovanili del Palermo, la mia città lui era in prima squadra. Per questo già lo conoscevo. E’ un allenatore di altra categoria”. (Angela Gorellini)

Fonte: Fedelissimo on line
Ph: cittadinoonline