DAL PIOLA: ANTONIO CONTE

Antonio Conte: “Il traguardo è molto vicino. Sono contento perché ci siamo rialzati dopo lo scivolone col Portogruaro che mi ha rovinato la Pasqua.  Non era facile giocare a Novara, lo dicono anche le statistiche. Noi abbiamo giocato con personalità, abbiamo reagito, solo alla fine sono venute un po’ meno le gambe, non essendo abituati a campi di questo tipo. Siamo vicini al traguardo, lo taglieremo sabato prossimo davanti a tutto il nostro pubblico, che ci ha seguito con calore anche oggi. Sarà una festa per tutta la città, lo meritano questi ragazzi,, lo meritano tutti i tifosi e la società, dopo un’annata non facile dove abbiamo saputo gestire bene le situazioni.Oggi abbiamo avuto molte palle gol e come è successo spesso quest’anno, non abbiamo concretizzato adeguatamente. Giocare in un campo come questo ci ha facilitato le giocate, ma alla fine ne abbiamo risentito fisicamente. Sono molto sereno e mi sono ripreso dopo l’arrabbiatura della scorsa settimana. Prendiamo l’aspetto positivo: festeggeremo sabato davanti al nostro pubblico nel giorno delle feste per Santa Caterina, una giornata importante per tutta la città. Per quanto riguarda Vergassola non dovrebbero esserci problemi di recupero. Ha avuto un piccolo problema  di affaticamento ad un polpaccio e ho preferito non rischiarlo. Brienza ha avuto un guaio più serio, una contrattura, ma c’è la speranza di recuperare anche lui. “

Fonte: Fedelisismo online