DAL MENTI: I BIANCOROSSI

 

Rolando Maran: “Oggi abbiamo fatto tutto quello che potevamo fare contro una squadra forte come il Siena. L’unica pecca il non aver segnato il 3-1 sferrando così il colpo del ko che avrebbe chiuso la partita e ci avrebbe permesso di essere qua a commentare una vittoria. Al di là di questo abbiamo cercato di mettere in difficoltà una delle squadre più forti del campionato: abbiamo sofferto nel primo tempo, mentre la ripresa è stata meno difficile: le due squadre giocavano con i lanci lunghim cercando una mischia favorevole”.   

 

Stefan Schwoch: “Abbiamo affrontato una squadra che ha dai valori al di fuori della categoria. Il Siena ha giocato un ottimo primo tempo, noi siamo stati bravi a passare in vantaggio, ma il pareggio dei bianconeri era meritato. Nel secondo tempo la partita è stata invece giocata sull’agonismo. Il campo ha fatto vedere che i bianconeri se non sono la squadra più forte del campionato, sono sicuramente tra i due-tre club più attrezzati della categoria. Per non perdere contro i ragazzi di Conte il mister ha preparato la gara fin nei minimi particolare, sapendo che in campo non avremmo mai dovuto allentare la morsa. Siamo stati bravi a difenderci con ordine e colpire al momento giusto. Anche se prima della rete di Marrone siamo andati noi vicino al gol, il pareggio è un risultato giusto. Avremmo accettato ben volentieri la vittoria, ma siamo contenti di questo punto guadagnato”. (a.go.)

Fonte: Fedelissimo on line-Are