Dal Manuzzi: Max Canzi

Max Canzi: “Abbiamo fatto la nostra partita, il match è cambiato con il rigore, da cui è poi nato il gol di Brienza, in fuorigioco, come dimostrano le immagini. Abbiamo avuto una palla gol netta nel primo tempo, una nel secondo, loro non mi sembra abbiano fatto tanto più di noi. Hanno segnato nel nostro momento migliore. Cosa faremo adesso? Lotteremo fino alla fine, finché la matematica non dirà che siamo retrocessi. Non è una frase fatta, ma la verità. Non cambierà assolutamente niente rispetto a prima. Ci metteremo il solito impegno. Siamo obbligati a provarci. Con Mario siamo arrivati da tre settimane, sapevamo sarebbe stato difficile, ma continueremo a fare il nostro lavoro con grande professionalità”. (a.go.)

Fonte: Fedelissimo on line-Sky