Dal Franchi: Pegolo e Sestu

 

Gianluca Pegolo: “Sulla mia parata, Bertolo è entrato in area, ha calciato alla mia sinistra e io sono riuscito a deviarla. Parlando della gara credo che oggi era fondamentale non perdere dopo tre sconfitte e mentalmente sarebbe stata dura. Prendiamo questo punto e andiamo a Cagliari con ottimismo. Oggi non abbiamo mai mollato, abbiamo corso tanto e alla fine ne avevamo meno. E quindi anche aver preso un punto fa orale e può servire. Fisicamente ci stiamo allenando bene, siamo sul pezzo e il gruppo c'è. Adesso pensiamo a recuperare bene e stiamo tutti pronti per mercoledì. Riguardo ai due trequartisti credo che ogni gara ha la sua storia e chissà che mercoledì non possono essere decisivi”.

Alessio Sestu: “È stata una partita con tante difficoltà per noi, però guardando il alto positivo portiamo a casa un punto, visto che tutto fa. Adesso abbiamo due gare a nostra portata e dobbiamo fare punti e continuare su questa strada. Ripensiamo anche al punto con l'udinese, che ci servì per due belle vittorie. Entrare ed essere decisivo? Quando vado in panchina ci spero sempre di entrare. Oggi il mister ha preso altre decisioni e speravo potesse farlo qualcun altro. Però è andata a così e prendiamo questo punto”. (Lu.Ca.)

Fonte: Fedelissimo Online