Dal Franchi: Paolo Dellafiore

Il gol? Avevo visto che la palla era entrata e il guardalinee che correva verso il centrocampo: così ho cominciato ad esultare. Credo il gol sia stato dato a me, anche se l'importante è che la palla sia entrata e che abbiamo vinto. Venivamo da una settimana non facile dopo la sconfitta di Bari, dopo una gara non degna di noi e volevamo tornare a vincere. Sabato scorso non esprimemmo i nostri valori e abbiamo vissuto una settimana a ripensare a quella prestazione e a quanto ci aveva fatto arrabbiare quella partita. Oggi volevamo reagire, abbiamo faticato ma alla fine c'è l'abbiamo fatta. Questi tre punti sono importantissimi sotto tutti i punti di vista e spero che ci possono dare un'ulteriore spinta sia dal punto di vista mentale che nel proseguire con questa voglia di lavorare e di voler arrivare dove ci siamo prefissi. La mia stagione? Venivo da anni un po' difficili, con degli infortuni e dove giocavo poco. Quest'anno per adesso sta andando bene e il gol di oggi mi ha reso molto felice, ancor di più perché la squadra era tesa e aveva tantissima voglia di rifarsi. Adesso ripartiamo da questa grandissima vittoria e prepariamoci bene per la sfida di Terni di sabato prossimo. (Lu.Ca.)

Fonte: Fedelissimo Online