Dal Franchi: Mister Sannino

È stata una partita difficile dove il Siena ha fatto vedere di essere squadra. Nel primo tempo penso che abbiamo fatto vedere un buon calcio e forse ai punti avremo meritato anche di vincere. Cosa devo fare se il pallone non entra? Dobbiamo sempre pensare a quello che i ragazzi hanno dato e a quello che hanno saputo fare, poi è normale che ci siano le critiche ma ogni tanto penso che vengono enfatizzato. La Robur è andata in campo con dieci undicesimi e un allenatore che vengono dalla Serie B e se l’è giocata alla grande contro una squadra che annovera grandi campioni. Sapevamoo della rivalità tra Siena e Firenze e abbiamo cercato di dare una soddisfazione ai nostri tifosi che sono stati straordinari. Auguro a tutti Buon Natale e dico che ogni tanto dobbiamo tutti pensare a quelli che siamo e di aiutare questi ragazzi che fanno cose straordinarie. Penso che il tifoso senese sia intelligente, l'ho conosciuto attraverso le cene nelle contrade e ho capito la loro cattiveria nell’andarsi a prendere ciò che veramente vogliono. Hanno un allenatore che cerca di trasmettere questa loro voglia di fare ai giocatori, che anche stasera meritano tantissime gratificazioni per quello che stanno facendo. Non dobbiamo pensare a quello che non si ha: siamo degli onesti lavoratori che fino ad adesso hanno fatto tantissimo e questi 15 punti sono il giusto premio per quello che abbiamo fatto in campo. Siamo una squadra che non parla dopo le gare ma qualcosa ci manca anche oggi e penso ai due rigori. So di non essere la persona più idonea per giudicare perchè il mio compito è far giocare i giocatori ma mi viene da riprensare a quanto successo a Bologna, oggi e con il Milan. Ma importante è che si sappia che abbiamo l’onore di indossare questa maglia che comporta tanti sacrifici da fare ma anche dall’alto devono capire i sacrifici che noi facciamo e non possono essere vanificati con delle sviste. A volte durante le partite mi agito e nemmeno vedo bene. Ma rivisto in televisione quello che è successo oggi forse ci manca qualcosa. Auguro a tutti i tifosi di Buon Natale da parte di una persona che sa cosa vuol dire soffrire come soffrono loro.  (Luca Casamonti)

Fonte: Fedelisismo Online