Dal Franchi: mister Cosmi

Dobbiamo essere onesti, oggi abbiamo fatto poco per vincere e ci accontentiamo di un punto. Gli avversari erano forti e nessuna squadra, neanche la Juventus, ci aveva creato simili difficoltà. Dobbiamo quindi capire questo risultato e sapere che si muove la classifica. Pensando anche che se con la Juventus e l'Atalanta fossero arrivati due pareggi, oggi forse parlavamo di altro. Però contano i risultati, oggi prendiamo un punto e va bene così, anche se volevamo vincere ad ogni costo, così come anche il Palermo.
Difensivamente abbiamo fatto una gran gara ma non siamo ripartiti o le abbiamo fatto in maniera velleitaria. Se la palla non sta mai su è difficile uscire e quando stai sempre nella tua metà campo è difficile far risultato. Non aver perso e aver lottato è per me un segno positivo, anche perché spesso in serie A in queste gare non porti a casa niente.
Due partite a portata? Lasciamo perdere. L'unica cosa che sono contento è che se tutti dicono che siamo spacciati, a me ciò dà fiducia. Anzi dico a tutti che siamo messi male e poi facciamo i conti dopo. (Lu.Ca.)

Fonte: Fedelissimo Online