Dal Franchi: Massimo Mezzaroma

Massimo Mezzaroma: “Abbiamo vinto e con una grande prestazione: abbiamo creato tantissime palle gol e potevamo chiudere con un risultato più rotondo. I ragazzi hanno corso, lottato su ogni palla, si sono sacrificati tantissimo. Eravamo ben messi in campo, proprio come voglio vedere la squadra. La forza del Siena non è il singolo, ma il gruppo, come ha dimostrato il successo di oggi. E’ fondamentale pensare di non aver fatto ancora niente. La prova fornita dalla squadra ci dà fiducia in vista della trasferta in casa del Chievo, una partita difficile, su un campo ostico, contro un avversario che arriva da una sconfitta. Ma sarà sempre così in questo cammino verso il sogno. Ora siamo in otto in tre punti, siamo rientrati alla grande nella bagarre, dovremo essere bravi a non perdere questo treno. Devolvere l'incasso della partita alle vittime della Maremma è stato un gesto dovuto. In più i ragazzi hanno fatto una colletta e le maglie con cui hanno giocato oggi verranno messe all'asta su e-bay. E' una terra vicina a Siena, ma anche a me che, romano, la conosco bene. In maremma sono cresciuto: vedere certe immagini provoca un dolore dentro che ti tocca il cuore”. (Angela Gorellini)

Fonte: Fedelissimo on line