Dal Franchi – Gregucci: era una partita difficile e lo sapevamo, ma non abbiamo perso la nostra dignità.

Angelo Gregucci: “E’ stata una partita che potevamo gestire meglio sotto il profilo dell’approccio: abbiamo subito subito il gol. Ma faccio comunque i complimenti ai miei giocatori, ai più navigati, ma soprattutto ai più giovani. Sarebbe stato facile perdere la testa, invece non è successo, abbiamo tenuto il campo e in inferiorità numerica abbiamo anche centrato la traversa. I giovani si sono mossi in un contesto molto difficoltoso, al quale hanno reagito bene. Era una partita difficile e lo sapevamo, ma non abbiamo perso la nostra dignità. Le sostituzioni le ho fatte anche per togliere qualche giocatore acciaccato e preservarlo. Purtroppo dietro vincono tutte, la classifica è in continuo movimento. Ora il primo obiettivo è recuperare gli infortunati e presentarci alla gara con l’Albinoleffe in una situazione di minore emergenza”. (Angela Gorellini)

Fonte: Fedelissimo on line