Dal Franchi: Francesco Valiani

C'è tanta amarezza, sembra retorico ma è così. Un tempo abbiamo giocato bene, ma ci siamo trovati sotto di un gol e rischiato addirittura di subire anche il 3-1. Nella ripresa non sono mai arrivati in area nostra, eppure abbiamo perso. Guardando la gara, forse dopo l'espulsione abbiamo un po' rallentato, anche se poi abbiamo ripreso a giocare, creare, sfiorando il gol e mettendoli nella loro metà campo. Poi alla fine è arrivata la più grande delle beffe. Colpa degli episodi? Si sente spesso dire così, ma oggi e l'esempio più lampante di quanto essi siano decisivi nel calcio. Io titolare? Il mister ci tiene sempre tutti sulle spine a si scopre chi gioca solo quando viene svelata al formazione. Brescia? Gara da giocare. Stasera nello spogliatoio c'era amarezza e silenzio, ma parlando ci siamo degli che chissà che sbato no sia la volta buone di vincer fuori casa, dopo aver perso l'imbattibilità casalinga. Cercheremo di riprenderci quanto perso stasera. (Lu.Ca.)

Fonte: Fedelissimo Online