Dal Franchi: Fabbrini e Coda

Diego Fabbirini: “Una partita andata male: abbiamo cercato di vincerla, ma torniamo a casa senza neanche un punto. Dobbiamo archiviare subito la sconfitta e guardare avanti. Purtroppo nel primo tempo non siamo riusciti a esprimerci come volevamo, non abbiamo concretizzare le occasioni che ci sono capitate. Una volta passato in vantaggio il Siena si è chiuso bene e anche se nel finale ci abbiamo provato non è andata. Gli episodi? La fortuna gira, una volta da una parte, una volta dall'altra, fa parte del gioco. Non sono per niente soddisfatto neanche della mia prestazione, non sono proprio entrato in partita”.

Andrea Coda: “Abbiamo lasciato a Siena tre punti importantissimi e siamo rammaricati. Nel finale abbiamo avuto tante occasioni, ma frutto, soltanto, di rabbia e sfogo per raggiungere almeno il pareggio. Abbiamo sbagliato completamente il primo tempo: non abbiamo guadagnato neanche un anfolo, giusto una punizione… Abbiamo incontrato delle difficoltà nel fraseggio, una delle nostre qualità maggiori, perché l'erba dello stadio era molto alta, un terreno strano. Non vuole essere una giustificazione, per carità, ma una possibile spiegazione. E comunque anche il caldo si è fatto sentire. Nel secondo tempo è andata meglio e siamo anche riusciti a reagire allo svantaggio, ma senza fortuna. Il Siena ha fatto un bel passo avanti in classifica”. (Angela Gorellini)

Fonte: Fedelissimo on line