Dal Franchi: Concetti ed Abruzzese

Emanuele Concetti: “Eravamo partiti bene, tenendo il campo al meglio. Poi sono arrivati i gol e ci siamo demoralizzati. Nella ripresa eravamo rientrati bene, ma forse ci siamo esposti troppo al contropiede. Sui gol? Sono state due autogol, c’è poco da dire. Sapevamo che il Siena era molto preparato sulle palle ferme, ma noi non siamo riusciti a difenderci al meglio”.  

Giuseppe Abruzzese: “Abbiamo subito due gol con troppa semplicità. Nonostante questo, siamo stati bravi a rialzarci e provare a riaprire la gara. Poi il 4-1ci ha tagliato le gambe, mancando troppo poco alla fine. Dopo oggi dico che dobbiamo pensare a migliorare, anche se il risultato cedo che ci penalizzi oltre modo. I due gol su angolo? D’Agostino li ha calciati bene, la palla è sfilata in mezzo a tante gambe e in certi casi non è facile capire la traiettoria che prende. Inoltre il Siena è stato bravo a creare densità sul primo palo e creare scompiglio. Il Siena? Il risultato dice che ha fatto molto bene, ma la gestione della palla l’abbiamo avuto per molto tempo noi: loro sono stati bravi a finalizzare le occasioni e sfruttare i nostri errori”. (Lu.Ca.)

Fonte: Fedelissimo Online