Dal Franchi: Brienza e Rossettini

Franco Brienza: “Abbiamo iniziato bene. Segnare subito, è normale, ci ha facilitato: una bella azione corale. Era una partita difficile, conoscevamo il valore dell’avversario, ricordavamo bene come era andata a finire in casa loro. Oggi è andata bene, anche grazie ai risultati di chi ci sta davanti e dietro. Mancano nove partite alla fine, sono ancora tante, e solo quando la matematica ce ne darà la certezza potremo esultare”.

Luca Rossettini
: “Siamo contenti di non aver subito reti, ma soprattutto di aver vinto. Loro venivano da un buon periodo, noi siamo stati bravi a segnare subito e poi chiudere la partita. Alla fine abbiamo concesso qualcosina, ma è andata bene. Se vogliamo arrivare dove vogliamo dobbiamo continuare su questa strada: rispetto per tutti, paura di nessuno, lavorando e lottando su ogni pallone. I risultati delle altre ci hanno aiutato, ma mancano ancora nove finali. Noi dobbiamo fare più punti possibile poi si vedrà”. (a.go.)

Fonte: Fedelissimo on line-Are