DAL FRANCHI: ANTONIO CONTE

 

Antonio Conte: “Queste feste non riusciamo proprio a festeggiarle in pace… Anche il Natale, con la sconfitta di Varese, non l’abbiamo santificato. E’ davvero difficile fare un commento alla partita di questa sera. Per un’ora e venti il Portogruaro neanche è entrato in area. Purtroppo il gol ci ha fatto male: dovevamo essere più bravi a gestire le situazioni e continuare a giocare. Invece, non so perché, non me ne capacito, ci siamo abbassati. Abbiamo smesso di giocare. Cose che non fanno parte del nostro repertorio. Non mi piace perdere, lo sapete: in campo una squadra ha giocato, l’altra ha cercato di distruggere il gioco e di limitarci, usando anche scorrettezze, pure pesanti. Sono stati remissivi, fallosi. Ma alla fine chi vince può parlare, chi perde non può dire niente. Dispiace, ma dobbiamo prendere atto della sconfitta e riprendere la corsa. L’unico aspetto positivo della giornata è che è rimasta invariata la distanza dalla terza. Siamo sempre a +12, anche se abbiamo buttato via l’occasione di portarci a +15. Finché la serie A non è matematica l’ambiente ci deve dare una mano. Mi hanno sempre insegnato che prima devo avere in mano una cosa, poi dire che è mia”. (Angela Gorellini)

Fonte: Fedelissimo on line