Dal’Euganeo: Gianluca Musacci

Queste le parole di Gianluca Musacci, autore del gol del pareggio: "È stato un buon pareggio ma servono i tre punti. C'è amarezza perché soffriamo e andiamo avanti poco alla volta, aspettiamo questa vittoria che speriamo arrivi presto. Ad Avellino andiamo per vincere. Rigore? Il mister sceglie Ciano di solito e io sono il secondo. L'ho tirata angolata e di potenza. Il gol mancava dai tempi di Empoli. Dedica a mia moglie e figlia e quella che arriverà a gennaio… Siamo andati in difficoltà nel secondo tempo. Cambia qualcosa con questo gol e il possibile infortunio di Iori? Io non ho mai chiesto di andare via qui sto benissimo, forse qualcun altro vuole mandarmi via…"

Fonte: Fedelissimo Online