Dal Canto: “Abbiamo perso il filo logico, anche col pari non sarei stato contento”

A fine partita ha parlato il mister Alessandro Dal Canto. Queste le sue considerazioni:

Filo smarrito – “In generale non abbiamo fatto una partita brillantissima. Ora abbiamo tirato la coperta nella parte opposta, oggi per la prima volta abbiamo perso il filo logico. Un po’ è a causa nostra, un po’ al gioco dell’avversario. Siamo a commentare un’altra sconfitta, inutile che stia qui a raccontarvi che l’asilo vola”.

Fallo – “La partita doveva finire 0-0. Aldilà dei nostri demeriti, è viziata da un fallo clamoroso. È pur vero che la squadra, contratta, non mi piace che aspetti il colpo del k.o.”.

Male comunque – “Fosse finita 0-0 avrei preso il brodino del risultato ma non sarei stato contento comunque. Ad ogni modo la Pro Patria aveva perso immeritatamente col Monza e pareggiato con la Juve”.

3-5-2 – “La Pro Patria ha giocatori più predisposti per questo modulo. Migliorelli, per esempio, ha fatto più fatica in questo modulo. Noi non diventeremo mai una squadra come la Pro Patria, se praticassimo un calcio come quello della Pro Patria non credo che il pubblico sarebbe contento. Dobbiamo andare per altre vie”.

Bentivoglio – “Ha fatto quello che doveva fare, non è un problema di interpreti”. (Giuseppe Ingrosso)

Fonte: FOL