Da Imperia: Vitiello e Destro

Mattia Destro: “Oggi avevamo voglia di fare bene anche se  le gambe erano attanagliate dalla fatica per il duro lavoro a cui ci siamo sottoposti in questi giorni. Speriamo di ripartire subito bene fin dalla partita dalla Lazio e di ricominciare a fare gol, io per primo, visto che nelle ultime gare ne ho sbagliato qualcuno di troppo. Come venivamo elogiati nei momenti belli, dove tutto girava al meglio, credo sia giusto che in ora veniamo messi sotto esame visto che veniamo da cinque partite in cui non abbiamo mai segnato. Dal 2012 mi aspetto innanzi tutto la salvezza e personalmente di continuare a cresce ancora come giocatore e maturare”.

Roberto Vitiello: “Abbiamo lavorato tanto in questi giorni perché dobbiamo farci trovare pronti fin dalla partita con la Lazio. Purtroppo io non ci sarò ma sono convito che  chi sarà chiamato a sostituirmi farà bene e la quadra saprà sopperire al meglio. Tabelle di marcia? No assolutamente, noi dobbiamo pensare partita dopo partita e cercare di fare punti su tutti i campi. Ora ci aspettano tre gare difficili e dobbiamo cercare di fare il massimo. Lazio, Parma e poi affronteremo con il Napoli ma personalmente sarà una partita come tutte le altre. Il mio bilancio di fine anno è positivo: eravamo partiti benissimo, poi purtroppo è arrivato un momento di flessione ma credo che si possa essere contenti e serva da stimolo per rifarci nell’anno nuovo”

Fonte: Fedelissimo Online