Da Bergamo: Destro e Larrondo

Mattia Destro: “Sono contento per il gol, un gol importante che ci ha permesso di vincere una partita di contenimento, in cui abbiamo sofferto. Siamo stati bravi a reggere l'Atalanta per poi beffarla con grande cinismo. Una bella rete sì: sono stato bravo a liberarmi, poi ho visto Consigli a terra, è andata bene. Quello di Bergamo è uno stadio difficile, questi tre punti ci fanno fare un grosso passo in avanti. I rimproveri di Sannino? Non è facile giocare in quelle condizioni, ma sono contento, perché lo fa per me e per la squadra. Pratica chiusa? Non ancora perché il Lecce e la Fiorentina hanno vinto, non mollano. Ancora non è fatta. Ferrara era in tribuna? Ne sono orgoglioso, è il mio mister in Under 21… Con lui ho un bellissimo rapporto”.

Marcelo Larrondo: “E' stata una bella partita: questi tre punti sono merito di tutta la squadra. Sono contento per il mio gol, perché è valso una vittoria importantissima. Ora dobbiamo continuare così e guardare avanti. Non dobbiamo fossilizzarci su una quota da raggiungere, dobbiamo fare più punti possibile per arrivare più lontano che possiamo”. (a.go.)

Fonte: Fedelissimo on line-Are